Meteo/ stabile con cielo sereno o poco nuvoloso

74

L’Italia è stata raggiunta martedì dalla perturbazione numero 2 di novembre, che ha provocato maltempo soprattutto sui settori occidentali del Paese. Domani il sistema perturbato si muoverà lentamente verso est e darà origine ad una giornata di tempo ancora instabile su molte regioni italiane.

Successivamente le correnti si disporranno da sud-ovest e, grazie ad un temporaneo rialzo della pressione sul Mediterraneo centrale, si verificherà un miglioramento del tempo, specialmente sulle Isole Maggiori e sulle regioni meridionali. Già da venerdì, però, l’avvicinamento di una perturbazione da ovest sarà responsabile di un nuovo peggioramento del tempo sul Nord-Ovest.

SITUAZIONE METEO: L’area ciclonica, alimentata da rifornimenti perturbati dal Nord Atlantico, convoglia ancora correnti molto umide e miti sull’Italia. La circolazione ciclonica si contrappone ad un esteso anticiclone che domina sull’Europa Centro-Orientale. La perturbazione in transito sull’Italia non è però fortunatamente così intensa come le precedenti e tende pertanto a perdere energia. www.meteoinmolise.com

Giovedì: giornata prevalentemente soleggiata su tutta la regione. Sia al mattino che nel pomeriggio cielo sereno o poco nuvoloso. Ventilazione debole di provenienza meridionale. Temperatura in rialzo nei valori diurni.

Venerdì: poche variazioni rispetto alla giornata precedente con cielo sereno o poco nuvoloso. Qualche rara foschia non è da escludersi nelle aree interne del matese soprattutto nelle prime ore del giorno. Ventilazione debole di provenienza sud-occidentale. Temperature in lieve ulteriore aumento con punte di 21-22 gradi nelle aree del venafrano.

Commenti Facebook