Meteo/ nel weekend arriva la pioggia

151

Su tutta la penisola è atteso un weekend perturbato. Cambia tutto lo scenario meteo sull’Europa. Una colata di aria fredda dalla Scandinavia, dalle isole britanniche raggiungerà Francia e Spagna, dando poi luogo ad una circolazione di bassa pressione nel weekend che richiamerà delle correnti piuttosto miti e temperate che interesseranno l’Italia.

Si attiveranno dei venti di Libeccio già nel corso di venerdì sul Mar di Sardegna e sul Tirreno con addensamenti da isolati a consistenti in particolar modo su Liguria, Toscana e Lazio. Nel fine settimana pioggia e scrosci di pioggia dapprima al nord Italia e sull’alto Tirreno nel corso di sabato, ma poi entro domenica sarà la volta anche delle centrali tirreniche. Attenzione ai temporali anche intensi tra Toscana Lazio occidentale.

Venerdì: condizioni anticicloniche continuano a garantire una fase all’insegna della stabilità e del bel tempo su parte del Molise. Cielo pertanto sereno o poco nuvoloso in giornata, salvo una maggiore nuvolosità dal pomeriggio sul Matese, isernino e mainarde con isolati rovesci. Temperature stazionarie con massime non di rado superiori ai 20 gradi. Ventilazione in rotazione dai quadranti sud-occidentali. Mari poco mossi

Sabato: l’alta pressione comincia a perdere energia specie sul lato occidentale della regione. Sole alternato a nubi piuttosto frequenti ma in un contesto generalmente asciutto. Dalla sera tendenza a peggioramento con rovesci sparsi da ovest in estensione ad est. Temperature in lieve rialzo nei valori minimi. Ventilazione in rinforzo dai quadranti sud-orientali con scirocco moderato. Mosso il mar adriatico.

Domenica: nuvoloso o molto nuvoloso su centro-ovest Molise con precipitazioni frequenti e forti sul Matese e mainarde. Da parzialmente nuvoloso a irregolarmente nuvoloso sul resto della regione con tendenza a piogge. Nel pomeriggio instabilità elevata, con piogge anche di moderata o forte intensità. Ventilazione ancora meridionale. Lieve calo delle temperature

Commenti Facebook