Meteo, fase più stabile e temperature in aumento. Peggioramento nel weekend

172

 Ci siamo definitivamente lasciati alle spalle il vortice freddo in quota ormai in allontanamento verso levante anche dallo Jonio. Nel mentre, tuttavia, tende a rinforzare un deciso campo di alta pressione che progressivamente dal mediterraneo occidentale interessa anche quello centrale e quello orientale poi. Questa fase vedrà una generale stabilizzazione del meteo caratterizzato da cielo generalmente sereno o poco nuvoloso con residua nuvolosità sulle estreme regioni meridionali e su quelle nord-occidentali. Questa fase avrà vita piuttosto breve perchè proprio dalle regioni settentrionali e quelle tirreniche arriverà un nuovo peggioramento che si concretizzerà nel fine settimana. www.meteoinmolise.com

NUOVO PEGGIORAMENTO NEL WEEKEND- sarà un peggioramento con connotati e caratteristiche sensibilmente differenti rispetto a quello precedente. E’ altamente probabile la discesa di aria piuttosto fredda verso la Penisola Iberica con conseguente richiamo di correnti miti meridionali sull’Italia. Con esse non mancheranno le precipitazioni che saranno piuttosto frequenti ed intense in modo particolare sulle aree occidentali del Paese.

Mercoledì: il rinforzo dell’alta pressione garantisce condizioni di tempo stabile e soleggiato. Sia al mattino che nel pomeriggio, il cielo si presenterà sereno o poco nuvoloso sia nelle aree interne che lungo la fascia costiera. La ventilazione debole all’ interno sarà ancora moderata da nord-ovest sulla costa ma in attenuazione dal pomeriggio. Temperatura in generale aumento con valori massimi anche di 22-23 gradi in particolare nel venafrano che risulterà essere la zona della regione più mite.

Giovedì: poche variazioni rispetto alla giornata precedente con prevalenza di soleggiamento piuttosto esteso e diffuso. Localmente, nel pomeriggio, addensamenti potranno presentarsi sul Molise centrale e quello settentrionale ma in un contesto di poca nuvolosità. Ventilazione da debole a moderata nel pomeriggio a prevalente carattere sud-occidentale. Temperatura stazionaria ma sopra la media del periodo nelle zone interne, in ulteriore lieve rialzo sulla costa a causa delle correnti di libeccio.

Venerdì: poco nuvoloso sia al mattino che nel pomeriggio su tutto il territorio regionale. Dalla sera e nella notte tendenza a graduale peggioramento delle condizioni meteorologiche ad iniziare dalle aree del Volturno e delle mainarde in estensione ad est. Ventilazione moderata da sud-ovest. Temperatura in diminuzione.

Commenti Facebook