Integrazione socio-lavorativa, firmato Protocollo Acem e Associazione dalla parte degli Ultimi

419

E’ stato firmato dal Presidente dell’ACEM Corrado Di Niro e dalla Presidente dell’Associazione “dalla parte degli ultimi” Loredana Costa un protocollo d’intesa volto a sviluppare collaborazioni tese alla promozione dell’integrazione socio lavorativa dei rifugiati, richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale, con particolare attenzione alle situazioni di maggiore vulnerabilità.

L’associazione “dalla parte degli ultimi” è Organizzazione Non Governativa che svolge nell’ambito delle proprie attività istituzionali interventi di accoglienza e di sostegno all’inclusione di migranti provenienti dai Paesi Terzi e di richiedenti/titolari di protezione internazionale ed umanitaria offrendo assistenza e supporto nel percorso d’integrazione, anche attraverso l’orientamento e la ricerca attiva di lavoro e l’individuazione di idonei percorsi formativi.

L’ACEM, in qualità di Organizzazione che raggruppa le imprese edili del territorio molisano, si è impegnata a divulgare e far conoscere presso i propri associati le progettualità volte all’integrazione socio lavorativa dei migranti, a coinvolgere le aziende iscritte sulle iniziative dell’associazione “dalla parte degli ultimi” sviluppate sulla tematica ed a far conoscere alle stesse informazioni, attività, progetti ed opportunità curate da tale Associazione.

L’iniziativa – come ha spiegato il Presidente dell’ACEM Corrado Di Niro nel corso della conferenza stampa – non è rivolta a sostituire le maestranze locali, ma ad affiancarle con giovani immigrati, vista la difficoltà oggi presente di trovare giovani del posto disponibili ad inserirsi come lavoro nel mondo dell’edilizia”.

Commenti

commenti