Campobasso /Trentatreenne denunciato dai Carabinieri per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio

197

Nel corso dei diuturni servizi tesi ad infrenare il fenomeno degli stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Campobasso, hanno denunciato in stato di libertà un 33enne di Ripalimosani (CB), per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Il giovane, che si trovava a bordo del proprio veicolo, veniva fermato durante uno dei giornalieri posti di controllo effettuati dall’Aliquota Radiomobile del suddetto Reparto e sottoposto alla verifica dei documenti di guida e di circolazione. Un repentino mutamento del comportamento ha portato gli operanti ad approfondire il controllo con perquisizioni veicolare e personale. Effettivamente l’intuizione si è poi rivelata fondata poiché ben occultati sulla sua persona, sono stati rinvenuti circa 6 grammi di sostanza stupefacente del tipo cocaina, già confezionata in dosi e a loro volta in un unico involucro.

La sostanza stupefacente, sottoposta a sequestro, verrà analizzata dai Carabinieri del LASS (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) di Foggia, al fine poter accertare il numero di dosi che ne sarebbero state ricavate una volta tagliate e quanto avrebbero poi fruttato appena rivendute nelle piazze di spaccio.

Comando Provinciale Carabinieri Campobasso- Compagnia di Campobasso-
Commenti Facebook