Campobasso/ Luigi Di Maio in visita per i Misteri: “La priorità è il lavoro”

225

Il vice premier mantiene la promessa e arriva a Campobasso per i festeggiamenti del Corpus Domini; è un accredito alla nuova amministrazione a guida Cinque Stelle e un modo per capire meglio il Molise. “Il nostro obiettivo numero uno per Campobasso, per il Molise e per il resto del Paese è il lavoro. Abbiamo 87 miliardi di lavori pubblici bloccati, ma li sbloccheremo e questo vuol dire nuove strade,nuove scuole e infrastrutture per le regioni che hanno un decimo di infrastrutture rispetto agli altri, come questa”.

Il ministro Di Maio a Campobasso


Poi sulla manovra di bilancio. “La manovra di bilancio la farei domattina, ma non conosco la copertura della flat tax, che è responsabilità della Lega”. E ancora: Di Maio è preoccupato per la procedura d’infrazione da Bruxelles, “ma sono fiducioso che si possa evitare, perché l’Italia può pretendere di più a quei tavoli a patto di essere uniti. Stiamo lavorando seriamente ed essendo uniti non solo eviteremo la procedura d’infrazione ma faremo anche una legge di bilancio che eliminerà e limiterà tanti balzelli per cui oggi molti pensionati pagano anche il 70 per cento di tasse di ogni tipo”.
Da oggi il Molise è più conosciuto. (Foto Tina Piano)
sm

Commenti Facebook