Bojano/ Si invaghiscono di una giovane studentessa e la molestano al telefono, denunciati dai carabinieri

217

I Carabinieri della Stazione di Bojano hanno identificato e denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Campobasso gli autori del reato di molestie a mezzo telefono, risultati essere due soggetti nullafacenti, rispettivamente di anni 55 e 21, quest’ultimo noto alla vittima, residenti in Provincia, i quali per diversi giorni hanno tormentato una giovane studentessa, chiamandola ripetutamente e sussurrando frasi a chiaro sfondo sessuale.

L’intensa e la repentina  attività d’indagine condotta da parte dei Carabinieri, consentiva di porre fine alla tormentata vicenda che aveva sconvolto la giovane donna.

Comando Provinciale Carabinieri Campobasso – Compagnia Bojano-

Commenti Facebook