Autotrasportatore molisano muore folgorato

647

Un autotrasportatore è morto quasi certamente folgorato dopo che il braccio meccanico del camion che stava manovrando dall’esterno del mezzo ha inavvertitamente toccato i cavi dell’alta tensione.

L’incidente è avvenuto lungo la statale 89, ieri 11 febbraio, nelle vicinanze della base militare di Amendola, a pochi chilometri da Foggia. +

Il camion guidato dall’uomo, che sarebbe morto all’istante, trasportava cereali e il braccio meccanico è quello utilizzato per scaricare dal camion proprio i cereali. Sul posto sono intervenuti uomini della polizia stradale e vigili del fuoco. La vittima è Antonio Salvatore 45 anni di Campobasso.

Commenti Facebook