Home Campobasso 2017 Anno nazionale dei borghi d’Italia, i politici molisani favoriscano  proposte progettuali

2017 Anno nazionale dei borghi d’Italia, i politici molisani favoriscano  proposte progettuali

358

Il 2017 è stato dichiarato dal Ministro Franceschini "Anno nazionale dei borghi d'Italia". L’iniziativa del Ministro, che si affianca a quella dell'ONU, che ha proclamato il 2017 l'anno internazionale del turismo sostenibile per lo sviluppo, è finalizzata alla riscoperta di un’Italia “nascosta”, perché poco conosciuta, lontana da circuiti turistici di massa, ma custode di un patrimonio culturale di indiscusso rilievo. L’idea costituisce un’occasione unica per i piccoli comuni alle prese con mille problemi: problemi finanziari o legati alla fragilità del territorio sotto l’aspetto sismico e idrogeologico, problemi di spopolamento ed altri ancora, di non facile soluzione, che mettono fortemente a rischio la loro sopravvivenza.
Italia Nostra Campobasso ha rivolto un appello ai politici regionali affinché adottino, come hanno già fatto altre Regioni, i necessari provvedimenti mirati a favorire  proposte progettuali, da parte dei comuni interessati, con lo scopo di valorizzare e promuovere i propri centri storici, il patrimonio culturale, le bellezze paesaggistiche e naturali del proprio territorio.
Tali iniziative, come altri interventi diretti alla conservazione e valorizzazione di beni di particolare significato o alla limitazione del consumo del suolo (si pensi al recupero di fabbricati e casolari in abbandono o diruti in aree rurali, oggetto, recentemente, di una lodevole legge della Regione Toscana), rappresentano i presupposti per favorire nuove forme di economia, di turismo e, nello stesso tempo, i presupposti per la tutela di un territorio meritevole di maggiori attenzioni.

Il Presidente Avv. Gianluigi Ciamarra

Commenti

commenti

Commenti

commenti