Home prima pagina Calcio a 5: un Venafro rimaneggiato gioca bene ma è ancora una...

Calcio a 5: un Venafro rimaneggiato gioca bene ma è ancora una volta sfortunato

143

Nella settima giornata di andata del campionato nazionale di Serie B il Venafro Calcio a 5 ha perso in trasferta per 3 a 1 contro la Virtuoso Fondi. Con una rosa ridotta ai minimi termini non hanno potuto fare nulla di più i molisani, anche perché ancora una volta la fortuna non è stata certo amica: sul primo tempo, terminato per 1 a zero a favore della squadra di casa, i bianconeri hanno costruito due nitide occasioni da goal e hanno colpito un palo dopo due minuti di gioco, con una netta superiorità nel possesso palla. Al contrario i laziali si sono portati in vantaggio sfruttando l'unica palla goal creata.

Dopo pochi minuti della ripresa del gioco La Bella si è trovato a 'tu per tu' col portiere avversario, ma ha calciato troppo in alto.  Nuovamente più concreto il Fondi che costruisce e concretizza altre due occasioni create. Sul 3 a zero rimane solo il goal della bandiera, vista la 'rosa corta' con cui il Venafro si è presentato oggi in terra pontina, per infortuni ed assenze.

Alla sua prima partita dell'attuale stagione Mister Adriano Cuzzi, storico coach del Venafro, così commenta la gara: “Abbiamo perso ma i ragazzi hanno disputato una grande partita contro una squadra molto forte, Sono molto contento della prestazione che hanno espresso perché di più non potevano fare, visto che eravamo in emergenza di uomini, e anche perchè siamo stati un po' sfortunati: praticamente loro hanno messo dentro le solo occasioni create, mentre noi le abbiamo fallite. Quando poi i ragazzi fanno il massimo bisogna essere fiduciosi, e personalmente lo sono”.

Alla sua seconda partita, invece, la Polisportiva Venafro, impegnata nel campionato regionale di Serie C2, ha vinto per 8 a 3 a Roccaravindola. Le firma della netta vittoria l'hanno messa Bruno, autore di una tripletta, Cangiano, che ne ha messi a segno due, mentre R. Borromeo, Pompeo e Di Padua si sono presi il gusto del proprio sigillo personale. Tutti nomi che hanno fatto la storia del Venafro Calcio a 5 e che ora si divertono ( e vincono) a giocare a futsal!

 

Commenti

commenti

Commenti

commenti