Home prima pagina “Donne dove siamo noi, nessuna esclusa”, giornata dedicata al Contrasto della Violenza...

“Donne dove siamo noi, nessuna esclusa”, giornata dedicata al Contrasto della Violenza sulle Donne

“DONNE. Dove Osiamo Noi Nessuna Esclusa”. E’ questo il titolo del convegno promosso dalla Commissione regionale per la Parità e le Pari opportunità nell’ambito delle iniziative per la celebrazione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne.
L’evento, che si terrà sabato 26 novembre p.v. a partire dalle 10 presso l’auditorium della Fondazione Molise Cultura di via Milano a Campobasso (Palazzo Gil) e sarà moderato dalla giornalista Pina Petta, prevede due diversi momenti.
La platea della mattina sarà composta dagli studenti universitari e da quelli degli istituti superiori di secondo grado. Dopo l’introduzione della presidente della Commissione, M.Gabriella Faccone, e i saluti della dirigente dell’Ufficio scolastico regionale, Anna Paola Sabatini, ai ragazzi saranno diretti gli interventi di tre relatori. Annamaria Arcese (wister), Tiziana Medici (wister) e Fabrizio Perrone (ufficiale dell’Arma dei carabinieri) si occuperanno del tema: “Nuovi condizionamenti sociali e strategie di difesa - L'identità digitale, la web reputation, il cyberstalking”.
Il pomeriggio, invece, sarà incentrato sulla prevenzione della violenza di genere nella vita quotidiana e vedrà la partecipazione della ginecologa Ignazia Roccu, dell’avvocato Elena De Oto e, nuovamente, della wister Annamaria Arcese.
La giornata si concluderà con il monologo “Ti amo da morirNe” scritto, interpretato e diretto da Mena Vasellino.
“Crediamo – ha spiegato la presidente Faccone – che sia fondamentale tenere viva l’attenzione sul tema della violenza di genere. Per questo motivo, e non è retorica, è importante sensibilizzare i ragazzi. Con tale scopo, la prima parte della giornata è stata dedicata agli studenti. A loro, in particolare, sono rivolti gli interventi delle due wister. Wister sta per Women for Intelligent and Smart TERritories ed è una rete di donne che si propone di informare e segnalare notizie ed eventi riferiti alle tematiche di genere, con particolare riguardo alle nuove tecnologie. Immaginiamo così di dare diversi spunti di riflessione utilizzando un metodo innovativo e stimolante”.
La giornata è patrocinata dall’Ordine degli avvocati di Campobasso e prevede l’assegnazione di 4 crediti formativi.

Commenti

commenti

Commenti

commenti