Home prima pagina 100° Giro d’Italia, Montenero di Bisaccia protagonista delle tappe di partenza della...

100° Giro d’Italia, Montenero di Bisaccia protagonista delle tappe di partenza della Corsa Rosa nel 2017

Il sindaco Nicola Travaglini interviene in merito alla notizia inerente la partenza da Montenero di Bisaccia di una delle tappe del 100° Giro d'Italia di ciclismo che si terrà il prossimo anno.
"Mi sembra opportuno intervenire sulla notizia della partenza di una delle tappe del Giro d'Italia del prossimo anno da Montenero di Bisaccia - afferma il sindaco Nicola Travaglini - per chiarire che abbiamo preferito mantenere sino ad ora il giusto riserbo, dato che non c'è ancora stata la presentazione ufficiale della corsa. In ogni caso è giusto precisare anche che tale riserbo ci era stato chiesto dagli organizzatori della gara e lo avevamo concordato con le altre istituzioni coinvolte.
Ad ogni buon conto, confermo che Montenero di Bisaccia è stata scelta come una delle tappe di partenza del prossimo Giro d'Italia; il nostro Comune è stato inoltre invitato a partecipare martedì prossimo 25 ottobre a Milano alla presentazione ufficiale della più importante manifestazione ciclistica italiana. Ringrazio sin d'ora gli organizzatori del Giro d'Italia per aver creduto in questo territorio.
Non posso sottacere il fatto che si tratta di un risultato storico, che ci onora per la scelta e ci gratifica per gli sforzi compiuti. L'obiettivo è stato centrato soprattutto grazie alla proficua sinergia avuta con la Regione Molise, alla quale va riconosciuto un ruolo primario e determinante. Il mio grazie di cuore per questo grandissimo risultato e per il sostegno va quindi al presidente della Regione Molise Paolo Di Laura Frattura e al consigliere regionale Delegato allo Sport Carmelo Parpiglia, col quale abbiamo avuto sempre un ottimo rapporto e con il quale abbiamo instaurato un proficuo lavoro di squadra in questa e in altre occasioni; estendo ulteriormente il mio ringraziamento a Parpiglia per il decisivo contributo economico dedicato a questa importante manifestazione sportiva.
Un ringraziamento va anche agli amici ciclisti di Montenero di Bisaccia, che con il loro bellissimo gruppo hanno ispirato questo possibile traguardo che noi, con tanta umiltà e determinazione, abbiamo voluto raggiungere. Nella convinzione che si può fare sempre di più e sempre meglio, credo che un obiettivo di questa caratura costituisca un meta importante per la comunità locale e regionale, che ne trarrà sicuramente beneficio sia in termini di visibilità e promozione del territorio, che in termini di opportunità concrete per gli operatori turistici e commerciali".

Commenti

commenti

Commenti

commenti