Home Dal Territorio Torna in Molise il Corso di Formazione di Sommelier dell’Olio

Torna in Molise il Corso di Formazione di Sommelier dell’Olio

168

Dalla grande esperienza romana di oltre 25 anni e dopo il grande successo del 1° Corso organizzato a Campobasso, torna in Molise il Corso di Formazione di Sommelier dell’Olio. Per svelare alcuni dei molti punti oscuri che avvolgono il mondo della Produzione di uno dei principali ingredienti presenti nelle nostre cucine. Un’esperienza unica per imparare a riconoscere le vere qualità dell’Olio Extravergine di Oliva Ma quali sono le ragioni più profonde alla base del Corso di Sommelier dell’Olio?

Da millenni la coltivazione dell’Olivo e la produzione dell’Olio in Italia sono parte della storia, dell’economia, della cultura nazionali, e per questo epicentro stesso e irraggiamento di un’essenza tutta “mediterranea”.
Oltre 400 varietà di olivi sono censite nel nostro Paese.
Malgrado ciò, fino a tempi molto recenti, il concetto di qualità dell’Olio Extra Vergine di Oliva coincideva semplicemente con il giudizio di “assenza di difetti”.
Questo approccio, di derivazione essenzialmente merceologica, non consentiva di cogliere la varietà, la ricchezza della produzione di qualità e l’ampia gamma degli abbinamenti.

L’analisi organolettica finalizzata alla descrizione dell’Olio, delle sue caratteristiche e dei suoi pregi, come avviene per il vino, passava ancora in secondo piano.
Il compito di Fondazione Italiana Sommelier è proprio quello di spiegare e promuovere l’analisi sensoriale ai futuri Sommelier dell’Olio, come strumento di diffusione della cultura e promozione del consumo di qualità di un bene interamente Made in Italy.

CORSO PER SOMMELIER DELL'OLIO
A partire dal 16 novembre 2016

Per tutte le informazioni contattaci al 320 6986267 e/o manda una mail a [email protected]

Commenti

commenti

Commenti

commenti