Home Politica Referendum, al via l’iniziativa “Basta Un SIndaco in piazza”. Anche in...

Referendum, al via l’iniziativa “Basta Un SIndaco in piazza”. Anche in Molise buone le adesioni

186

Sindaci in piazza per spiegare le ragioni del Sì al prossimo referendum costituzionale. In tutta Italia, sull’onda della mobilitazione lanciata da Rughetti e Delrio, i sindaci si sono attivati per incontrare direttamente i cittadini in vista dell’importante appuntamento del prossimo 4 dicembre. L’iniziativa, chiamata “Basta un SIndaco in piazza” è fissata per  martedì 29 novembre.

Anche in Molise c’è stata una buona risposta e, al momento, sono quattordici i primi cittadini che hanno aderito ed altri si stanno aggiungendo in queste ore, rispondendo all’appello dei colleghi che, in ogni parte d’Italia risponderanno alle domande dei cittadini, promuoveranno volantinaggi, visiteranno cittadini porta a porta, organizzeranno banchetti, aperitivi e ogni altro tipo di incontro pubblico.

Ecco l’elenco delle piazze molisane:

Campobasso, Antonio Battista; Civitacampomarano, Paolo Manuele; Ferrazzano, Antonio Cerio; Gambatesa, Carmelina Genovese; Oratino, Luca Fatica; Portocannone, Giuseppe Caporicci; Riccia, Micaela Fanelli; San Martino in Pensilis, Massimo Caravatta; Santa Croce di Magliano, Donato D'Ambrosio; Sant'Elia a Pianisi, Stefano Martino; Termoli, Angelo Sbrocca; Pozzilli, Stefania Passarelli; Filignano, Lorenzo Coia; Frosolone, Giovanni Cardegna.

Le iniziative avranno poi una risonanza nazionale grazie al tam-tam possibile sui profili Facebook e Twitter del comitato nazionale, mobilitati anche loro per l’inziativa 'Basta un SIndaco in piazza'.

Commenti

commenti

Commenti

commenti