Home Dal Territorio Merano Wine Festival, per il secondo anno consecutivo il Molise è presente...

Merano Wine Festival, per il secondo anno consecutivo il Molise è presente alla manifestazione

172

Al via la venticinquesima edizione del Merano Wine Festival, uno degli eventi più importanti dedicati al mondo del vino e dell’enogastronomia, in programma dal 4 all’8 Novembre nella città altoatesina.
Il programma della kermesse si arricchisce, di anno in anno, di eventi collaterali: premi culinari, showcooking, anteprime cinematografiche, un forum di approfondimento sul mercato del vino, dedicato ai professionisti del settore.
Per il secondo anno consecutivo, il Molise è presente alla manifestazione con quattro aziende vitivinicole - Catabbo, Tenimenti Grieco, Valerio e La Cantina di Remo- che hanno colto l’opportunità messa a disposizione dall’Assessorato alle Politiche Agricole della Regione Molise, in collaborazione con Unioncamere Molise.
Nella Gourmet Arena, spazio riservato a professionisti e stampa del settore food, le cantine molisane presenteranno ad esperti e appassionati, le proprie DOC e IGT, raccontando il nostro territorio.
Il Merano WineFestival conta numeri importanti: più di 100 le aziende italiane di alta gastronomia, oltre 500 le etichette nazionali ed internazionali selezionate tra quelle inviate in degustazione dalle commissioni di assaggio The WineHunter.
Alla selezione ufficiale sono state ammesse ben due cantine molisane, Cipressi e Di Majo Norante che esporranno i propri vini nelle sale del Kurhaus, un vero e proprio capolavoro architettonico in stile liberty che fa da cornice all’intero evento.
Edizione dopo edizione, il Merano WineFestival ha definito confini e contenuti dell’avventura del fare vino in Italia e all’estero e il Molise risponde presente!
Le eccellenze del territorio regionale, infatti, continuano a crescere e ad essere riconosciute anche attraverso eventi di respiro internazionale e l’impegno dell’Assessorato alle Politiche Agricole della Regione Molise continua in questa direzione.

Commenti

commenti

Commenti

commenti