Home Politica Filiera avicola, sì del Consiglio regionale all’intervento straordinario. Frattura: scelta che svincola...

Filiera avicola, sì del Consiglio regionale all’intervento straordinario. Frattura: scelta che svincola Gam dal carico di eventuali ulteriori costi

210

“Dal Consiglio regionale un’importante espressione di concretezza e attenzione nei confronti dei lavoratori della filiera avicola molisana: tutti insieme, maggioranza e opposizioni, abbiamo approvato una legge che svincola la Gam dal carico di eventuali ulteriori costi, nella malaugurata ipotesi che il Ministero del lavoro non conceda l’erogazione della cassa integrazione straordinaria.

Abbiamo autorizzato Finmolise a costituirsi fideiussore solidale per 1,5 milioni di euro: abbiamo messo al sicuro Gam, in concordato preventivo, da rischi ed eventuali responsabilità. È stato determinante per non vanificare tutti i risultati raggiunti finora nel percorso di exit strategy che abbiamo costruito con il solo obiettivo di rilanciare la nostra filiera avicola molisana e garantire la ripresa produttiva e occupazionale.

Una condizione importante, quella definita stasera in Consiglio regionale, che ci consente di accompagnare con serenità la Gam nel confronto avviato con il Ministero del lavoro e il Ministero dello sviluppo economico per la costruzione del Piano di recupero occupazionale e degli appositi percorsi di politiche attive concordati finalizzati alla rioccupazione dei lavoratori”.

Lo dichiara il presidente della Regione Molise, Paolo di Laura Frattura, a seguito dell’approvazione in Consiglio regionale del provvedimento “Filiera avicola, intervento straordinario a garanzia della ricollocazione  dei lavoratori”.

Commenti

commenti

Commenti

commenti