Home Politica Eventi atmosferici del 5 e 6 marzo 2015 : stipula delle...

Eventi atmosferici del 5 e 6 marzo 2015 : stipula delle convenzioni di affidamento e attuazione del Piano interventi

164

Presso il parlamentino della Giunta regionale - con il Presidente Frattura, il direttore del Servizio regionale di Protezione Civile e i funzionari dello stesso - incontreremo i sindaci dei 21 Comuni colpiti dagli eccezionali eventi atmosferici del 5 e 6 marzo 2015 per procedere alla stipula delle previste convenzioni di affidamento delle funzioni di soggetto attuatore degli interventi di rispettiva competenza.
I 21 Comuni interessati dalle iniziative finalizzate al superamento delle situazioni di criticità sono Baranello, Casacalenda, Castelpetroso, Civitacampomarano, Civitanova del Sannio, Fossalto, Gambatesa, Gildone, Jelsi, Macchia Valfortore, Montagano, Montefalcone del Sannio, Petacciato, Pescopennataro, Riccia, Ripabottoni, Rotello, Santa Croce di Magliano, Tufara, Ururi.
L’ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n.403 dell’8 novembre 2016 ha individuato la Regione Molise quale amministrazione competente al coordinamento delle attività necessarie al completamento degli interventi necessari per il superamento del contesto di criticità che si è determinato – nei comuni precedentemente elencati – a seguito degli eventi meteo del marzo 2015 e ha individuato nella persona del Direttore del Servizio regionale di Protezione Civile il soggetto responsabile delle iniziative finalizzate al definitivo subentro della Regione Molise nel coordinamento degli interventi integralmente finanziati e contenuti in rimodulazioni dei piani delle attività già formalmente approvati.
L’incontro con la relativa stipula delle convenzioni di affidamento, darà immediata attuazione al Piano degli interventi rimodulato e approvato con decreto del Commissario delegato n.5 del 29 luglio 2016.

Commenti

commenti

Commenti

commenti