Home Dal Territorio Cittadinanzattiva su Accordo Programma Operativo Straordinario 2015-2018 della Regione Molise

Cittadinanzattiva su Accordo Programma Operativo Straordinario 2015-2018 della Regione Molise

265

In relazione all’Accordo sul Programma Operativo Straordinario 2015-2018 della Regione Molise non risulta ancora un coinvolgimento degli stakeholder e delle Associazioni nelle scelte e nella programmazione sanitaria.

Infatti nulla ancora si conosce sul piano di fattibilità dell'Integrazione tra Ospedale Cardarelli e Fondazione Giovanni Paolo II, il cui invio è stato posticipato al 2 novembre, come sulla redazione del  nuovo Patto aziendale.

Un confronto si auspica anche nella governance dell'intramenia che, secondo Sanità24, nel ranking degli adempimenti il Molise è appena al 44%, contro il Veneto che giunge al 93,9%.

Su questi e sugli altri argomenti che si riversano direttamente sui cittadini si augura un coinvolgimento reale di tutti gli stakeholder e Associazioni per ascoltare le voci di chi ogni giorno vive e fruisce dei servizi sanitari, al fine di giungere a scelte il più possibile condivise.

 

Cittadinanzattiva Molise Onlus

Commenti

commenti

Commenti

commenti