Home Politica Approvazione della Proposta di Legge Venittelli su sgravi fiscali Chioggia e...

Approvazione della Proposta di Legge Venittelli su sgravi fiscali Chioggia e Venezia

114

E’ stata approvata in sede legislativa dalla Commissione lavoro del Senato, dopo il precedente passaggio alla Camera dei deputati, la proposta di legge che vede come prima firmataria l’onorevole dem Laura Venittelli, assieme alla collega Sara Moretto ed altri colleghi, sulla questione annosa degli sgravi per le imprese di Chioggia e Venezia.

Si chiude così, scampando il pericolo di una infrazione comunitaria, una questione delicata che rischiava di mandare in default centinaia di aziende, soprattutto armatori e cooperative del comparto ittico. In merito ecco il commento rilasciato dalla deputata prima firmataria e responsabile nazionale di Pesca e acquacoltura del Pd.

“Abbiamo dimostrato ancora una volta che la forza delle idee e la coesione permettono di abbattere qualunque ostacolo, permettendoci di raggiungere risultati epocali. Non è eccessiva l’enfasi con cui commento questo provvedimento, poiché pur non essendo veneta ho voluto portare avanti questa battaglia difficile con un’azione capace di centrare pienamente l’obiettivo. Abbiamo introdotto un nuovo sistema di concertazione all’interno del mondo marittimo, quello che ci sta permettendo di far recuperare terreno in appena 24 mesi dopo anni di ritardi su innumerevoli fronti.

Nel caso di specie desidero sottolineare come la capacità di raccogliere le istanze provenienti dal territorio, in questo caso dal mondo produttivo lagunare, anche attraverso numerosi incontri promossi nel comprensorio, e tradurlo in legge dello Stato, sia propria solo di un grande partito come il Pd, dal suo ufficio legislativo, davvero encomiabile per il lavoro di pregio con cui ci ha supportato, sino ai gruppi parlamentari. La forza di un Partito democratico che con i fatti, giorno dopo giorno, risponde alle sterili strumentalizzazioni con cui cercano di indebolirci.

Con l’approvazione di questo provvedimento poniamo la parole fine a una tormentata vicenda, su cui in molti si erano spesi senza riuscire a portare a casa alcun risultato. Un ringraziamento ulteriore lo riservo ai sottosegretari all’Economia Baretta e alla presidenza del Consiglio dei Ministri Lotti, al presidente della Commissione Lavoro del Senato Cesare Damiano e a tutti coloro che hanno collaborato con la sottoscritta e con la collega Moretto, per la riuscita di una complessa partita parlamentare, grazie alla quale lo Stato permetterà ai pescatori di Chioggia e Venezia e non solo a loro, di tirare un profondo sospiro di sollievo”.

Commenti

commenti

Commenti

commenti