Home Economia XXIV Rassegna culturale Folcloristica per la valorizzazione delle Minoranze Etniche

XXIV Rassegna culturale Folcloristica per la valorizzazione delle Minoranze Etniche

265

La “RASSEGNA CULTURALE FOLCLORISTICA PER LA VALORIZZAZIONE DELLE MINORANZE ETNICHE”, programmata per Sabato 27 maggio 2017, è riservata alle Scuole appartenenti a comunità contraddistinte da minoranza storica etnico-linguistica presenti nel territorio nazionale. L’adesione avviene tramite allegata scheda di partecipazione che, dovutamente compilata, deve essere inviata all’Istituto Comprensivo Statale “G. Sabatini” Borgia, email: [email protected], entro il 10 DICEMBRE 2016.


Tale Rassegna è caratterizzata da:
UNA RICERCA-CONCORSO
UN CONVEGNO
UNA MANIFESTAZIONE FOLCLORISTICA

La Ricerca-Concorso quest’anno ha per argomento: SAPERI SAPORI SUONI E COLORI NEL CICLO DELLA VITA.

Ogni Istituzione scolastica che aderisce alla XXIV edizione della Rassegna, dovrà eseguire:
1- Una ricerca in bilingue, che dovrà ripercorrere riti (SAPERI) le tipicità gastronomiche (SAPORI), il folclore (SUONI), i costumi (COLORI) dei momenti cruciali della vita nella comunità di appartenenza.
2- Un MURALES, a tecnica libera - raffigurante la Nascita, il Fidanzamento, il Matrimonio, e la Morte, nei COLORI caratterizzanti il proprio microcosmo culturale- composto da 4 singoli quadri che, uniti in un collage, formeranno un unico pannello illustrativo.

Sia la ricerca, sia il Murales dovranno evidenziare, pena esclusione dal concorso, oltre alla Scuola che li ha realizzato, anche il Logo e l’intestazione della Rassegna.

A testimonianza del lavoro compiuto (MURALES) è richiesta una fotografia dell’opera finale e la documentazione delle varie fasi del lavoro, con inclusa una breve descrizione dell’opera realizzata e le motivazioni della scelta

Il materiale prodotto dalle singole scuole, unitamente la scheda di partecipazione, indicante:
-Elenco degli alunni componenti il gruppo folcloristico, con nome cognome, data di nascita e classe frequentata.
-Nome e numero dei professori accompagnatori e insegnanti che hanno curato l’attività folcloristica e di ricerca;
-Nome e numero degli Amministratori che ogni Scuola dovrà invitare, assicurando la partecipazione del Sindaco e/o suo delegato quale membro di diritto della giuria popolare, e del vigile che porterà il gonfalone comunale, dovrà essere recapitato entro e non oltre la data del 30 Aprile 2017 (fa fede il timbro postale) ai seguenti indirizzi:

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE “G. SABATINI”
Via A. Moro, 10 – 88021 - B O R G I A
Web: www.icsabatiniborgia.it
email: [email protected]
Tel. 0961/951055 fax.0961/956342 - Cod. Mecc. CZIC839008 – C.F. 80004420792

Prof.ssa Concetta MAZZEI, Referente della Rassegna
email: [email protected]

Un'apposita giuria di esperti valuterà il materiale di ricerca prodotto dalle scuole ed assegnerà ai primi tre classificati un attestato di merito.

La “ XIV RASSEGNA CULTURALE FOLCLORISTICA PER LA VALORIZZAZIONE DELLE MINORANZE ETNICHE” sarà ospitata sabato 27 maggio 2017 dalla comunità di ACQUAFORMOSA in provincia di Cosenza
Tale giornata si articolerà come segue:
Ore 9,30 Raduno dei gruppi partecipanti presso la Scuola ospitante.
Ore 11,00 Convegno
Ore 12,30 Pranzo offerto dalla comunità ospitante;
Ore 15,30 Sfilata dei gruppi lungo le vie del paese;
Ore 16,00 Manifestazione folcloristica con esibizione dei gruppi scuola nella piazza locale.

►IL CONVEGNO, primo appuntamento della Rassegna, si terrà, alle ore 11,00 ad Acquaformosa ed avrà come tema: PER RECUPERARE UNA NUOVA IDENTITA’: Suoni, colori, sapori, tradizioni nel ciclo DELLA VITA
Al Convegno dovrà essere assicurata la partecipazione degli alunni, dei docenti, delle Istituzioni scolastiche e la massima rappresentanza delle amministrazioni locali -Sindaco o suo delegato-, al fine di dare giusto riscontro al lavoro svolto.
A conclusione del Convegno saranno assegnati gli attestati di merito alle tre scuole prime classificate per le migliori Ricerche e Murales realizzati dalle Scuole concorrenti.

►LA MANIFESTAZIONE FOLCLORISTICA è riservata a gruppi scolastici composti da un massimo di 25 alunni e cinque accompagnatori; la durata di ogni esibizione non può superare i 20 minuti.
Ad introduzione dello spettacolo folcloristico, oltre ai due inni italiano e albanese, verrà cantato l’inno della rassegna alla cui esibizione dovranno partecipare almeno cinque alunni per ogni scuola.
Ogni gruppo scuola dovrà esibirsi con i costumi tradizionali, esaltare la propria lingua alloglotta e attenersi possibilmente a un repertorio etno-musicologico collegato al tema della XXIV Rassegna SAPERI SAPORI E COLORI NEL CICLO DELLA VITA NELLE COMUNITA’ MINORITARIE: Nascita, Fidanzamento, Matrimonio, Morte
La presentazione dei vari gruppi sarà curata da un presentatore ufficiale, che garantirà i tempi e ne coordinerà le esecuzioni.
La presentazione dei programmi specifici è affidata invece alle singole scuole.

La giuria, presieduta dal dott. Giuseppe Iorfida, responsabile della comunicazione, sarà composta dai Sindaci o loro delegati, in rappresentanza delle scuole e comunità partecipanti, e da una giuria tecnica, rappresentata da esperti in ambito etnico.

A conclusione della serata alle Scuole partecipanti, sarà conferita una targa ricordo e un attestato di partecipazione, e saranno assegnati i premi per le seguenti quattro categorie:

Migliore Coreografia 1° - 2° - 3° premio (coppa)
Miglior Canto 1° - 2° - 3° premio (coppa)
Miglior Interpretazione tematica 1° - 2° - 3° premio (coppa)
Risulterà, prima assoluta della manifestazione folcloristica, la scuola che si aggiudicherà il premio per la
Migliore Esibizione 1° premio (coppa)

Commenti

commenti

Commenti

commenti