Home Campobasso Giovane rumeno destinatario di un provvedimento di mandato di arresto europeo fermato...

Giovane rumeno destinatario di un provvedimento di mandato di arresto europeo fermato dalla Polizia di Campobasso

250
auto polizia di stato

In occasione del ponte di Ognissanti, la Polizia di Stato di Campobasso ha ulteriormente incrementato l’attività di prevenzione, rafforzando - nel numero - le pattuglie impiegate nello specifico servizio in questo Capoluogo.
Nel corso di un posto di controllo effettuato in Via S. Antonio Abate,  gli operatori dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico – Squadra Volanti, diretti dal Commissario Capo Coletta, fermavano e controllavano gli occupanti di una BMW con targa straniera. A seguito di immediati accertamenti, si riscontrava che uno degli occupanti, M.C. di anni 26, di origini rumene ma residente in Italia, era destinatario di un provvedimento di mandato di arresto europeo, finalizzato all’estradizione, emesso dall’Autorità Giudiziaria della Romania.
L’uomo, immediatamente condotto negli Uffici della Questura, a conclusione delle attività di rito, veniva  ristretto presso la locale Casa Circondariale a disposizione dei Magistrati della Corte d’Appello di Campobasso, A.G. competente in materia.
Le attività della Questura finalizzate al controllo del territorio proseguiranno ancora nei prossimi giorni, anche con l’ausilio di pattuglie di rinforzo del Reparto Prevenzione Crimine provenienti da altre Regioni e con la presenza costante della “Volante Borgo” che continua la sua attività di pattugliamento nel Centro storico di Campobasso.

Commenti

commenti

Commenti

commenti